Sanremo 2019: La conferenza stampa con Rocco Papaleo, il ricordo di Fabrizio Frizzi

Redazione
0 0
Read Time:2 Minute, 19 Second

Poche ore alla messa in onda della prima puntata di questa 69° Edizione del Festival della Canzone Italiana a Sanremo. Un incontro importante quello di stamattina durante la conferenza stampa perché intanto dopo aver preso la parola, la direttrice di Rai 1, Teresa De Santis ha esordito con il ricordo di Fabrizio Frizzi che oggi avrebbe compiuto 61 anni. Dopo l’emozionante ricordo di Frizzi, sono stati presentati i conduttori del Dopo Festival che quest’anno avrà come protagonista la luna ed infatti quest’ultima darà il tema alla trasmissione, ossia: “The Dark Side of Sanremo”, in riferimento ai Pink Floyd

La scaletta della prima serata

Claudio Fasulo, vice direttore di Rai 1 ha commentato la prima serata, raccontando anche quelli che sono

Il vice direttore di Rai 1 Claudio Fasulo

gli ospiti tanto attesi, da Bocelli a Claudio Santamaria. Le anticipazioni di Fasulo: “alle 20:45 tutti davanti la tv, cantano i 24 campioni, i big. Come ben sapete, parte la macchina del voto che vi riguarda perché il 30% dipende dalla sala stampa. Per quanto riguarda la serata in generale, posso dirvi che sarà una serata molto bella e importante. Già le prove di ieri mi hanno dato un sentore di quanto siano belle le performance. Per quanto riguarda gli ospiti, stasera ne abbiamo di importanti, Andrea Bocelli che canterà insieme a Baglioni e poi anche Matteo, il figlio di Andre, poi ancora Giorgia, ci sarà il ritorno di Pierfrancesco Favino che farà una gag insieme a Virginia Raffaele e Claudio Santamaria. La serata terminerà attorno alle 01:15 però nel divertimento scorrerà”.

Papaleo, conduttore del Dopo Festival

“The Dark Side of Sanremo”, sarà proprio questo il motto del “Dopo Festival” e Rocco Papaleo insieme ad

Rocco Papaleo

Anna Foglietta e Melissa Greto Marchetto, racconteranno quello che succederà al termine del festival. Rocco Papaleo però ha sbaragliato tutti nel finale: “sono felice di ritornare qua a Sanremo, prima da conduttore del festival dove c’è un turbinio di emozioni. Ora ci troviamo in una situazione più rilassata, pensiamo agli artisti che saranno se stessi, pensiamo anche a lasciarci andare. Ho avuto la fortuna di incrociare persone gentili, capaci e sopratutto  amici, avere Anna con me è un privilegio, lavoriamo assieme e in un certo senso mi sento a mio agio come a casa e la sua presenza mi da un vero e proprio senso di beatitudine. Poi ho conosciuto Melissa, effervescente ragazza ma il tutto verrà condito da questi splendidi musicisti rockettari. Io sono un uomo più votato nel jazz blues, ma loro mi stanno trascinando verso il rock, mi stanno “scatenando”…  A proposito, fate attenzione perché stanotte succederanno cose straordinarie”

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sanremo 2019: la conferenza stampa con Nino D'Angelo e Livio Cori

Dopo la conferenza stampa di oggi alle 12:00, la sala stampa “Lucio Dalla” ha ospitato il primo incontro con gli artisti, parliamo di Nino D’Angelo e Livio Cori. Anche noi di Radio Panorama abbiamo posto una domanda ai due artisti che presenteranno un brano interessante dal titolo “Un’altra luce”, cantata […]