Radio Panorama

Tutti gli articoli

Sanremo 2019: standing ovation per Fiorella Mannoia in duetto con Baglioni

Claudio Baglioni ha dato vita a questa seconda serata in modo quasi epico. Dopo aver cantato “Noi no” con una immensa coreografia, il direttore artistico ha presentato i suoi “Fratello Sole” e “Sorella Luna”, rispettivamente Claudio Bisio e Virginia Raffaele. Dopo i primi artisti in gara, Claudio Bisio ha coinvolto Baglioni in uno sketch molto carino intitolato “Punteggiatura”, dove hanno inscenato una sorta di duetto con segni e parole “cantate”, ma cosa ne è uscito fuori ? Tutta una serie di rumori che ricordano con molta facilità il meteorismo… si, avete capito bene, il meteorismo. Siamo uomini no ? E allora buon meteorismo a tutti.

L’ingresso di Fiorella Mannoia

Grande emozione per l’esibizione di Fiorella Mannoia che ha portato sul palco due dei suoi brani più importanti. La prima è stata “Il peso del coraggio” il nuovo singolo che anticipa l’uscita in primavera dell’album “Personale”. Dopo la presentazione del nuovo singolo però, il buon Claudio imbraccia la chitarra e accompagna Fiorella in quello che è forse il suo brano più famoso ossia “Quello che le donne non dicono”. Infine un lungo applauso e poi, al termine dell’esibizione, una lunga e meritata standing ovation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *