Diversi i mash-up stasera sul palco dell’Ariston per la prima serata del Festival di Sanremo. Il primo molto bello e interessante quello con Virginia Raffaele e Pierfrancesco Favino, quest’ultimo acclamato a gran voce dal pubblico presente in sale e non solo. Poi altro mah-up molto bello è stato quello dei “tre Claudii” insieme a Virginia Raffaele e Claudio Santamaria che hanno fatto un omaggio al “Quartetto Cetra”. 

Bohemian Rhapsody o Mary Poppins ?

Il primo mash-up ha fatto davvero quasi tremare il palco dell’Ariston. Pierfrancesco Favino e Virginia Raffaele infatti hanno giocato tantissimo sui musical, all’inizio con Sister Act dove erano presenti delle figurati vestite da suore e da qui una gag con il maestro Filardo. Poi Favino e la Raffaele si trasformano rispettivamente in Freddie Mercury e Mary Poppins giocando sulla scommessa relativa al musical più bello dell’anno ma la Raffaele congela Favino con la frase: “co ‘sto giubbotto giallo mi sembri Gabbani”.

Il Quartetto Cetra

L’altro interessante, bello e simpatico mah-up è stato quello dei “tre Claudii” con Virginia Raffaele e l’ospite Claudio Santamaria. I quattro “mattatori” hanno rievocato antichi ritmi raccontando quello che è stato uno dei primi “gruppi musicali” della storia della musica italiana ossia il “Quartetto Cetra”. Ovviamente non poteva mancare “Nella vecchia fattoria” tanto che poi ne è venuto fuori  un “delirio”.